183 cittadini georgiani rimpatriati da Roma

183 cittadini georgiani sono stati rimpatriati con il volo speciale della Georgian Airways Tbilisi-Roma.

I passeggeri sono stati sottoposti al controllo termico all’arrivo in aeroporto a Tbilisi. Di seguito trasportati nelle zone predisposte alla quarantina tramite bus speciali a loro assegnati.

Tutti i cittadini georgiani di ritorno dall’estero con i voli speciali della Georgian Airways e di altre compagnie aeree dovranno passare un periodo di 14 giorni in quarantena. Durante tutto questo periodo saranno sottoposti a supervisione medica.

83 hotel in tutto il territorio della Georgia sono stati utilizzati come luoghi di Quarantena

Nell’arco di un mese altri  voli charter sono stati organizzati dalla Georgian Airways per evacuare i cittadini georgiani all’estero a causa della diffusione del Coronavirus rispettivamente da Vienna, Vienna, Amsterdam, Varsavia, Berlino, Londra, Larnaca, Tel Aviv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.