Sposarsi a Tbilisi durante il Coronavirus Covid-19

Mentre attraversiamo questi momenti difficili, vorremmo aggiornarvi su ciò che sta accadendo a Tbilisi. Purtroppo abbiamo dovuto sospendere tutti i nostri servizi fotografici e di gestione dei matrimoni fino a data da stabilirsi a causa della situazione in corso e in linea alle misure da adottare contro il diffondersi del COVID-19.

Attendiamo con impazienza i giorni in cui saremo lieti di darvi di nuovo il benvenuto  e far parte di nuovo della vostra storia di viaggio, d’amore, di felicità. Vorremmo che sappiate che continuiamo a lavorare con determinazione per risolvere i problemi che affrontiamo collettivamente e per fornire informazioni accurate e aggiornate regolarmente via e-mail ai nostri clienti che hanno già richiesto un servizio o hanno già confermato la loro prenotazione che hanno poi dovuto mettere in stand.by.

Ci manca condividere la vostra eccitazione mentre vi accingevate a viaggiare, incontrarvi al vostro arrivo, condividere le emozioni durante la vostra vacanza, visualizzare i vostri sorrisi mentre scattavamo le immagini dei vostri momenti più belli.

Come forse in parte sapete, a causa delle conseguenze della diffusione del virus COVID-19, in conformità con le disposizioni del governo georgiano in materia di sicurezza e prevenzione del contagio, il Ministero della Giustizia ha sospeso tutte le attività ufficiali comprese quelle inerenti il matrimonio e tutta la sua filiera.

È stato fissato e prorogato lo stato di emergenza sino  al 22 maggio 2020 incluso ma chiaramente aggiornamenti quotidiani  possono far slittare le date o moderare le restrizioni.

Le principali ordinanze sono:
Tutti i voli in entrata e in uscita dalla Georgia sono stati sospesi sino al 22 maggio 2020.
Il coprifuoco è obbligatorio dalle 21:00 alle 06:00.
Tutti i trasporti all’interno di Tbilisi, compresi i taxi e le auto private, sono vietati fino al 27 aprile incluso. Eccezioni per i mezzi di soccorso, trasporti merci e categorie autorizzate.
Tutti i trasporti in entrata e in uscita dalle principali città sono vietati fino al 10 maggio.

E’ vietato uscire per strada in gruppi superiori alle tre persone. E’ obbligatorio indossare la mascherina all’interno dei supermarket e farmacie e quelle poche attività con permesso di apertura.

La distanza sociale da rispettare è di 2 metri all’interno dei negozi e locali autorizzati.

Sarà nostra cura riportare gli aggiornamenti alla presente come ricevuti dai canali ufficiali.

Per il piano di riapertura completo potete riferirvi a  questo articolo

https://www.tbilisilovesyou.com/tbilisi-piano-di-riapertura-crisi-covid-19-aggiornato/


Per coloro che sono già in Georgia preghiamo far riferimento al sito dell’Ambasciata d’Italia per dettagli più approfonditi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.